top of page

4 giugno 2023 Luna Piena nel Sagittario - la direzione dell’Anima ✨

Riflessioni da Donna Cantastorie…


In questo periodo faccio fatica a trovare la concentrazione giusta per scrivere parole che possano essere di ispirazione e connessione alla luna o altro. I miei pensieri sono troppo spesso interrotti dalle intrecciate dinamiche burocratiche che sto affrontando in questo periodo, le emozioni sono state così intense da richiedere tutta la mia attenzione, la mia Anima si è manifestata più volte e con forti e chiari messaggi che non potevo più far finta di niente, il mio corpo ha urlato tutto il dolore sepolto nelle profondità degli abissi fino a quando non ha iniziato a placarsi e risalire verso la luce, tanti avvenimenti importanti in così poco tempo richiedono molto tempo per metabolizzare….e forse è per questo che le parole non arrivano…la luna…madre terra e tutto l’universo che mi circonda non ha smesso di parlarmi è semplicemente in me sempre mentre vivo la mia vita quotidiana…è sempre fonte di ispirazione in se ed è proprio in questo impegnativo passaggio della vita che mi sta regalando i doni più belli e ho deciso..in questo momento… di stare  nel ricevere con Amore questi doni e godermeli fino in fondo…e forse è per questo che non mi vengono le parole per descrivervi la potenza che…quotidianamente…si manifesta nella semplicità delle cose..è in questa semplicità che possiamo cogliere la grande potenza del cielo.. delle stelle..dei pianeti..di Madre Terra tutta…dell’umanità…della vita…


Per questa prossima Luna Piena in Sagittario ♐️ 🌕 vi voglio lasciare solo con una riflessione semplice… La Vita che ho Vissuto mi ha insegnato a Vivere… ogni esperienza…tutte le esperienze fatte fino ad ora…tutti i passaggi significativi di gioia e dolore sono stati dei grandi maestri..magari non ho colto subito la loro lezione ma con il tempo ho elaborato e rielaborato più volte molti vissuti e ogni volta ne ho colto sfumature diverse fino a quando ho iniziato a ricostruire il grande quadro della vita e tutto è stato chiaro…ad un certo punto non c’è più bisogno di continuare a scavare ma è necessario..con il coraggio dei guerrieri...lasciar morire quella vecchia parte di se e procedere avanti verso l’ignoto che in realtà si cela dietro i nostri più profondi desideri…quelli dell’Anima…adesso posso continuare a Vivere grazie a questi insegnamenti preziosi e manifestare la mia essenza spirituale appena risvegliata 🙏🏻❤️ Accompagnerò…con l’amore di una Madre e di un Padre…la mia piccola scintilla divina appena rinata ✨ rispettando i suoi dolori e lasciandomi fluire al suo sentire ogni giorno di più ✨ Vi auguro di cogliere nella Vita di tutti i giorni i segni della vostra Anima e portare la sua saggezza nel mondo ✨ Buona Manifestazione ✨


Con Amore Teresa



E per approfondire le energie del Sagittario condivido un breve estratto dove si narra le origini mitologiche di questo segno e, sicuramente, per capirne a fondo l’essenza... è necessario calarsi nel mito e analizzarlo per cogliere tutte le sfumature...così da comprendere che messaggio questa luna nel sagittario vi può mostrare 🙏🏻🌕♐️


<< Sagittario. Rappresenta il noto Centauro - Chirone,  metà uomo e metà cavallo. Il padre di Chirone era Saturno, mentre la madre, la ninfa Filira. A quel tempo Saturno era il Dio più potente dell'Olimpo mentre sua madre Filira era una donna intelligente e molto bella che insegnò agli uomini a fabbricare la carta e i profumi.

Un giorno Saturno se ne innamorò perdutamente ma lei non era interessata per cui scappava di continuo dal Dio del tempo. Fu così che Saturno sviluppò una vera e propria ossessione nei confronti di Filira la quale decise di nascondersi trasformandosi in giumenta. Saturno scopri l'inganno ma non si dette per vinto e si tramutò in cavallo per ingannare la ninfa e copulare con lei. Da questo rapporto Filira rimase incinta e nacque Chirone, metà uomo e metà cavallo che Filira trovò mostruoso e lo rifiutò come figlio e chiese a Zeus di trasformarla in pianta per non allattarlo. Zeus accetto' e la trasformò in tiglio, un albero di cui i fiori conferiscono calma e serenità. Le prime ferite di Chirone sono dunque il rifiuto e l'abbandono sia da parte della madre che del padre perché anche Saturno spari' lasciando il figlio al suo destino. Queste ferite accompagnarono per tutta la vita Chirone il quale non ne era assolutamente responsabile. Egli fu un Centauro, un semi-Dio. Venne comunque adottato da Apollo e da Pallade Atena che lo educarono e furono i diretti responsabili della sua crescita. Chirone conosceva l'arte, la musica, l'agricoltura, l'astrologia, le scienze, la medicina, la chirurgia, la guerra e la caccia. Fu esperto di tutte queste arti ed era anche un veggente, un mago, un medico, un alchimista. Era molto intelligente, educato, sensibile e non come gli altri Centauri, rozzi e violenti, Chirone era un Maestro, un medico esperto e saggio. Fu il Maestro di Ercole, Achille, Giasone, Achille, Esculapio, Orfeo , Teseo...

 

Quando Ercole tornò dalle sue dodici imprese si mise a festeggiare con gli altri Centauri e completamente ubriaco cominciò a tirare a casaccio le sue frecce che erano state imbevute nel veleno dell'Idra di Lerna, un leggendario nostro che Ercole aveva sconfitto nella sua ottava fatica. Fu così che Chirone fu colpito ad una gamba da una di queste frecce avvelenate. Il dolore fu terribile ma lui era un semi-Dio per cui sopravvisse all' incidente, tuttavia ricevette la sua seconda ferita di cui anche in questo caso non ne era affatto responsabile. Chirone a questo punto cercò in tutti i modi di trovare un antidoto per guarire la sua ferita che non si rimarginava mai e il dolore lo attanagliava. Nonostante le sue conoscenze mediche non riuscì a trovare nessun antidoto divenne così il miglior guaritore del tempo per gli altri, ma non per se stesso. Chirone poteva aiutare gli altri ma in definitiva non poteva curare se stesso. Zeus però intervenne trasferendo l’immortalità di Chirone a Prometeo, facendo sì che con la morte cessassero le sofferenze del buon centauro che ad eterna memoria fu posto dal padre degli dei tra le stelle del firmamento.>>

टिप्पणियां


bottom of page