Cerca

Da dove sono partita…

Oggi vi passo un “Mantra” ripetuto vissuto e sudato per tanto tempo e attraverso il quale sono Rinata la prima volta a partire dal 2006 🌈


Senza questa profonda consapevolezza di me e senza il confronto con il “gruppo” difficilmente posso sperare di arrivare lontano verso le sfere più spirituali…da qui sono partita io…ci sono tanti punti dal quale partire…questo è stato il mio fondamentale mattoncino per la “casa”che oggi sto costruendo!

”Conosci te stessa e conoscerai l’Universo…conosci l’Universo e conoscerai te stessa”

In questo potente momento di passaggio che è il Solstizio d’Estate non state sole…incontrate altre donne…lasciate andare la rabbia e il giudizio….state nel confronto e nel sostegno del gruppo…di amici…della famiglia…di quello che volete…ma sentite che non siete sole…che intorno a voi c’è una comunità che vi sostiene…e che sopra di voi ci sono forze spirituali che vi danno la forza…. Solo voi potete farcela…questo è vero…ma non potete sempre farcela da sole…. Le energie in questi momenti sono mooolti forti e potenti…. E gestirle tutte da sole non è facile….in fondo l’estate è tempo di apertura verso l’esterno…mi lascio trascinare nel mondo…mi perdo…per poi ritrovarmi…..



“Siamo qui perché non c’è alcun rifugio

dove nasconderci da noi stessi.

Fino a quando una persona non confronta se stessa negli occhi e nei cuori degli altri, scappa.

Fino a quando non permette loro di condividere i suoi segreti, non ha scampo da essi.

Timorosa di essere conosciuta, non può conoscere se stessa né gli altri: sarà sola.

Dove altro se non nei nostri punti comuni

possiamo trovare un tale specchio?

Qui, insieme, una persona può, alla fine,

manifestarsi chiaramente a se stessa,

non come il gigante dei suoi sogni

né il nano delle sue paure, ma come un uomo parte di un tutto con il suo contributo da offrire.

In questo terreno noi possiamo mettere radici e crescere,non più soli, come nella morte, ma vivi a noi stessi e agli altri.”

(Dal progetto uomo)