Cerca

19/12/2021 Luna piena in Gemelli - la nostra personalità e l’anima che si incontrano.

Siamo in un tempo molto particolare in cui ci viene chiesto di ascoltare profondamente quella voce interiore che ci guida e ci dice cosa è necessario fare o non fare in questo momento…e così ho riflettuto sul messaggio che questa luna piena vuole portare.


Siamo anche vicini al Solstizio d’Inverno e quest’anno mi sta proprio chiamando alla quiete.


Il tempo del Natale è sempre stato un momento particolare…la natura richiama al riposo e al silenzio mentre intorno a noi si accendono luci ovunque e siamo sempre più in fermento via via che ci si avvicina al giorno della Rinascita e così avvolte possiamo essere trascinate in un vortice che rompe quell’equilibrio tra il fare e il non fare….tra ciò che vogliamo far vedere e quelli che sono i nostri reali bisogni.


E cosi vi riporto una parte di ciò che ho scritto oggi….per il passaggio che stiamo vivendo…per la luna piena…per gli “imprevisti” della vita… e per il cerchio che dovevamo celebrare ma poi non ci siamo riuscite!



Nel tempo del riposo siamo chiamate a vivere in modo più intimo le giornate….a guardarci dentro..ad ascoltarci di più…a seguire il nostro istinto…il nostro sentire…lasciando andare l’ideale che abbiamo di noi stesse. Vorremmo seguire una strada ma le nostre energie spesso ci chiamano altrove…


L’Inverno richiama il focolare così questo momento ci fa portare l’attenzione sul nostro fuoco interiore. È un tempo di solitudine…quella solitudine che ti mette davanti a tutte le potenzialità e limiti umani… una solitudine che ci parla di intensità e profondità….e una Luna in Gemelli che non si tira indietro e ci mostra chiaramente le due facce della medaglia…da una parte la nostra voglia di pensare che va tutto bene e di poter fare qualunque cosa ci passa per la testa e dall’altra il nostro bisogno di ritiro, riposo, le nostre difficoltà e la necessità di coltivare con cura le “semplici” questioni della vita quotidiana…la cura della casa…dei nostri cari…di noi stesse.


Questa duplice faccia dei Gemelli ci parla del rapporto tra la nostra personalità e la nostra anima. L’energia universale che si sta riversando ora su nostra Madre Terra sta velocizzando la connessione con la nostra Anima e con lo Spirito, che permea ogni cosa. Siamo chiamati a trovare un equilibrio tra la dimensione terrena (che si esprime nella personalità), che ha delle sue precise necessità, che richiede energia e riposo, che segue un processo di contrazione ed espansione, inspiro ed espiro e che deve rimanere fluida per mantenere alte le sue energie vitali, e la parte spirituale (anima) che cerca, nell’energie universali, quella spinta ad evolversi, che vuole tornare a casa, che cerca rifugio tra le stelle aspettando la sua completa rinascita.


In questo processo ci vuole pazienza e amore…tanto amore…e se dentro di noi accade che per il bene degli altri alla fine si rinuncia al nostro forse è tempo di fermarsi e ripensare a cosa sta succedendo….e non perché il pensare agli altri sia sbagliato ma ci vuole un tempo per ogni cosa…e se sento che vorrei fare una cosa ma non ho il tempo o le energie per farla significa che non sto bilanciando in modo corretto le mie energie…ogni nostra azione è sacra ma per esserlo ha bisogno di equilibrio interiore ed energia vitale.


E’ tempo di essere onesti fino in fondo con se stessi…togliersi le maschere inutili…essere ciò che siamo…nella nostra nudità e purezza…nelle nostre potenzialità meravigliose e nei nostri altrettanto meravigliosi limiti…abbracciando la solitudine come una vecchia amica e imparando, dal tempo del ritiro, a ricalibrare le forze per ridare una spinta vitale alla nostra esistenza e mettere a frutto tutte le consapevolezze acquisite.

Con Amore e Rispetto 🙏🏻 Teresa